Terremoto Costa Rica, nessuna notizia di vittime. Cessa l’allarme tsunami. “Adesso mantenere la calma”

MeteoWeb

La Croce rossa rende noto che al momento non si registrano feriti in Costarica in seguito alla forte scossa di terremoto che ha colpito oggi il nord-ovest del Paese. Il sisma ha scosso alcuni edifici mentre la corrente elettrica e’ saltata in varie zone del Paese.  E’ intanto stato ridimensionato l’allarme tsunami lanciato subito dopo la forte scossa di terremoto che ha interessato il nordovest del Costarica. Gli Stati in allerta non sarebbero piu’ dieci, ma solamente tre: lo stesso Costarica, il Nicaragua e Panama
Le autorità del Costa Rica escludono al momento la possibilità di uno tsunami che colpisca la costa pacifica del paese centroamericano, secondo quanto dichiarato dalla portavoce della Commissione Nazionale per le Emergenze (Cne), Rebeca Madrigal, citata dal quotidiano locale La Nacion. Madrigal ha aggiunto che un centro operativo è stato appena istallato nella sede del Cne, dove si attende l’arrivo imminente della presidente Laura Chincilla.
Ora la cosa piu’ importante e’ mantenere la calma”: e’ l’appello lanciato via twitter dalla presidente del Costarica, Laura Chinchilla, dopo il terremoto di nel paese centroamericano. L’Osservatorio sismologico del Costarica (Ovsicori) ha d’altra parte riferito di una replica di magnitudo pari a 4,2 gradi Richter dopo la prima forte scossa. Anche l’Ovsicori ha lanciato un appello alla calma, ricordando che finora sono state registrate circa 25 repliche di bassa intensita’.