Bora impetuosa a Trieste, freddo invernale in tutto il Friuli Venezia Giulia

MeteoWeb

Vigili del fuoco di Trieste super impegnati dalle prime ore di domenica, quando si e’ fatta sentire prepotente la bora, con raffiche che hanno superato nelle massime i 100 chilometri orari procurando gli usuali danni. Stamattina i vigili del fuoco stanno concludendo gli interventi di soccorso. Le chiamate fino a ieri sera sono state circa un’ottantina e riguardavano come al solito cadute varie di coppi, infissi, rami e via dicendo. Oggi la bora soffia a una velocita’ media di 55 chilometri orari, con raffiche intorno ai 100 chilometri, il vento dovrebbe calare nel pomeriggio. Trieste ha quindi avuto il battesimo dell’inverno, con temperature che a partire dalle prime ore di domenica e con l’ingresso della bora sono scese in picchiata. Ora nel capoluogo regionale la temperatura e’ di 8 gradi. Anche nel resto del Friuli Venezia Giulia l’inverno si e’ fatto sentire. E’ nevicato sui monti e sulle Alpi Giulie stamattina potrebbe esserci qualche spruzzata di neve residua. Sul Monte Lussari, nel tarvisiano, la colonnina di mercurio e’ scesa a -9 gradi.