La statua estratta da un meteorite in Tibet sarebbe un clamoroso falso!

MeteoWeb

Una statua rapidamente conosciuta in tutto il mondo come ‘Uomo di ferro’, presumibilmente ricavata da un meteorite di mille anni fa, e’ probabilmente un falso moderno. “Quello che si immaginava appartenere alla cultura tibetana Bon dell’XI secolo e trafugato dai nazisti e’ in realta’ un manufatto europeo moderno, un falso“, ha spiegato Achim Bayer della Universita’ di Seul.  La statuina presenterebbe almeno 13 particolarita’ che ne tradiscono le origini, come le scarpe, la posizione delle mani e il fatto che il buddha raffigurato abbia una folta barba. “Tutti tratti scorretti rispetto alla cultura tibetana e all’arte mongola“, ha spiegato Bayer. Secondo l’esperto, il manufatto risalirebbe a un periodo compreso fra il 1910 e il 1970 e sarebbe stato realizzato in Europa. Il meteorite da cui sarebbe stato ricavato invece e’ un elemento di verita’: la statua e’ fatta di una rara forma di ferro con un alto contenuto di nichel che si trova solo nei meteoriti.