Le imprese di Felix Baumgartner: biografia, curiosità e gli incredibili video dei suoi record più estremi

MeteoWeb

Felix Baumgartner, nato il 20 aprile 1969 a Salisburgo, è un paracadutista che come abbiamo avuto modo di seguire ieri, ha stabilito il record mondiale di paracadutismo lanciandosi da 39 Km in caduta libera. La velocità raggiunta, stimata in 1342 Km/h, gli ha permesso di superare la barriera del suono ed essere quindi il primo uomo a stabilire questo ulteriore record. Noto per le sue incredibili imprese, Felix si è esibito durante la sua carriera in tanti voli di indubbia pericolosità. Nel 1999 stabilì il record del mondo per il salto più alto con un paracadute da un edificio, quando si lanciò dalla Petronas Towers a Kuala Lumpur, in Malesia. Il 31 Luglio 2003, Baumgartner è stato il primo uomo a praticare paracadutismo attraverso il Canale della Manica, grazie ad una speciale tuta in fibra di carbonio. L’uomo non si è limitato ad infrangere i record delle grandi altezze, ma detiene anche quello del salto più basso mai effettuato, lanciandosi dalla mano del Cristo Redentore di Rio de Janeiro, volando per soli 29 metri. Tra le sue imprese ci sono i lanci di Malmo in Svezia, il viadotto di Millau in Francia, e persino l’allora più elevato edificio al mondo, il Taipei 101 di Taiwan. Per l’impresa storica di ieri, Felix ha dovuto lottare contro la claustrofobia che lo tormentava dopo aver trascorso ore nella tuta pressurizzata necessaria per il salto, ma ha superato questo problema grazie all’aiuto di uno psicologo dello sport e di altri specialisti. Il lancio, previsto per il 9 Ottobre 2012, è stato rinviato a ieri a causa delle pessime condizioni meteorologiche. Felix detiene anche il record per il più alto volo in mongolfiera con equipaggio. La sua caduta libera di ieri, è durata ben 4 minuti e 19 secondi, ed è stata seguita da milioni di persone in tutto il mondo. Ecco qualche video delle sue imprese più note.