Le previsioni meteo dell’aeronautica militare per i prossimi giorni: forte maltempo a più riprese in tutt’Italia

    /
    MeteoWeb

    Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un sistema frontale atlantico tende a muovere verso la nostra penisola determinando condizioni di instabilita’ atmosferica, piu’ marcata sulle regioni centrali. Tempo previsto fino alle 8 di domani. Nord: su settore alpino e prealpino centro-occidentale, Emilia Romagna e Liguria cielo nuvoloso con locali precipitazioni, anche temporalesche, piu’ frequenti dalla sera su Liguria ed Emilia Romagna. Sul resto del Nord alternanza di schiarite ed annuvolamenti, piu’ intensi dal pomeriggio-sera, con possibilita’ di sporadici piovaschi. Nottetempo formazione di isolati banchi di nebbia sulle zone pianeggianti. Centro e Sardegna: su Marche ed Abruzzo spazi di sereno si alterneranno a residui annuvolamenti; dalla notte nuovo peggioramento con precipitazioni sparse, specie sulle Marche. Sulla Sardegna nuvolosita’ diffusa con rovesci sparsi, anche temporaleschi, specie sul settore settentrionale nubi in aumento su Toscana, Lazio e Umbria con rovesci sparsi che, durante la notte, tenderanno ad intensificare assumendo carattere temporalesco di forte intensita’. Sud e Sicilia: poco nuvoloso o velato sulla Sicilia ma in peggioramento dalla prime ore di domani sul settore occidentale alternanza di schiarite ad annuvolamenti sul resto del Meridione con possibilita’ di qualche breve precipitazione su Molise e alta Campania; dalla prime ore di domani tendenza ad ulteriore peggioramento sulla Campania. Temperature: massime in lieve aumento sulle regioni meridionali; senza variazioni di rilievo sul resto d’Italia. Venti: deboli orientali al nord con rinforzi sull’Alto Adriatico; deboli variabili altrove con rinforzi da ovest sul Basso Tirreno, tendenti a provenire dai quadranti meridionali e a rinforzare. Mari: mossi i mari ad Ovest della penisola e lo Ionio Meridionale; poco mossi i rimanenti mari con moto ondoso in aumento sul Medio-basso Adriatico.

    Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, venerdì 12 ottobre. Nord: modesti annuvolamenti e qualche pioggia sulla Valle d’Aosta, sulla Liguria e sulle coste venete e romagnole; sulle restanti regioni nubi poco consistenti alternate a schiarite. Nel pomeriggio, il cielo tornera’ a coprirsi in area alpina con qualche pioggia e rovesci sparsi, limitatamente alle zone montuose. Centro e Sardegna: nubi e piogge sparse sull’isola con temporali anche intensi al primo mattino sul settore settentrionale. Cielo generalmente molto nuvoloso o coperto, con piogge a carattere sparso sul centro peninsulare. Temporali anche intensi tenderanno ad interessare la Toscana Meridionale e il Lazio al mattino, estendendosi poi a Umbria, Marche e, sebbene in forma piu’ attenuata all’Abruzzo dal pomeriggio. Netto miglioramento in serata ad iniziare da ovest. Sud e Sicilia: molte nubi gia’ dal mattino su gran parte del sud, con temporali anche intensi sulla Campania. Precipitazioni in estensione in forma attenuata a Molise, Puglia settentrionale, Basilicata e Sicilia Occidentale dalla tarda mattina. Isolati rovesci o temporali saranno Inoltre possibili anche sulla Calabria, specie sulle coste Tirreniche specie nella seconda parte della giornata. Temperature: minime stazionarie o in lieve aumento su gran parte del Paese, massime in diminuzione al Centro, sulla Sardegna e su Campania, Molise e Puglia Settentrionale. Senza variazioni sul resto del Paese. Venti: moderati da ovest sulla Sardegna, moderati da sudovest sulla Sicilia e su tutto il Meridione peninsulare, deboli variabili sul resto del Paese, con tendenza a provenire da est, nord-est sul triveneto. Mari: da poco mossi a mossi tutti i bacini con moto ondoso in rapido aumento sul Tirreno, l’Adriatico Meridionale, Mare e Canale di Sardegna.

    Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. – SABATO 13 OTTOBRE. – Nord: nubi sparse su gran parte delle regioni con locali precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio sulle regioni orientali; condizioni mediamente piu’ stabili su quelle occidentali. – Centro e Sardegna: cielo generalmente nuvoloso ovunque, con addensamenti piu’ consistenti nelle ore centrali della giornata lungo la dorsale appenninica ove si registreranno rovesci sparsi. Migliora in serata. – Sud e Sicilia: molte nubi sul versante tirrenico con piogge a prevalente carattere Di rovescio; nuvolosita’ irregolare sulle restanti aree con deboli piovaschi sulla Puglia. Temperature: in generale diminuzione, specie nei valori massimi sulle regioni nordorientali e sulla Sicilia. Venti: moderati dai quadranti occidentali sulla Sardegna e regioni del Tirreno centro-settentrionale; moderati orientali su regioni di Nordest; da deboli a localmente moderati meridionali sulle restanti regioni. Mari: da mossi a molto mossi il Tirreno Centrosettentrionale, il Mare di Sardegna e l’Adriatico Settentrionale; da poco mossi a mossi i restanti mari. – DOMENICA 14 OTTOBRE: Tempo caratterizzato da nuvolosita’ irregolare con piogge sparse, specie al Nordovest. Temperature stazionarie, venti moderati sempre dai quadranti occidentali e mari generalmente mossi. – LUNEDI’ 15 OTTOBRE: Maltempo diffuso, con piogge su gran parte del paese che si Presenteranno abbondanti ed intense sul Nordest e sulle regioni tirreniche. – MARTEDI’ 16 E MERCOLEDI’ 17 OTTOBRE: Ancora maltempo al Centro, specie sul versante tirrenico, con piogge in viaggio verso il Sud ed in attenuazione al Nordovest; graduale miglioramento per la giornata di mercoledi’.