Le previsioni meteo e le mappe dell’aeronautica militare per oggi e domani: forti temporali in tutt’Italia! I dettagli

    /
    MeteoWeb

    Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un’intensa perturbazione di origine atlantica sta gia’ determinando, su gran parte del nord, diffuse condizioni di instabilita’ che si estenderanno anche al centro-sud con particolare riferimento alle regioni occidentali, con fenomeni anche intensi su Liguria, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Lazio, Campania ed isole maggiori. Tempo previsto fino alle 24 di oggi. Nord: su tutte le regioni cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse anche a carattere temporalesco: i fenomeni saranno piu’ diffusi e frequenti sulla Liguria, su nord Piemonte e sul restante settore alpino e prealpino centro-orientale, con precipitazioni che potranno anche risultare intense sulla Liguria centro-orientale e, durante il pomeriggio, sul Friuli-Venezia Giulia. Tendenza a miglioramento nel pomeriggio sulla Valle d’Aosta e dalla sera su Piemonte e Liguria centro-occidentale.
    Centro e Sardegna: poche nubi inizialmente su Marche ed Abruzzo ma in intensificazione con addensamenti sempre piu’ consistenti sulle aree occidentali dove dalla tarda mattina/primo pomeriggio sono attese piogge e isolati temporali; molte nubi su Toscana e Sardegna con precipitazioni sparse a prevalente carattere temporalesco anche di forte intensita’, in miglioramento dal tardo pomeriggio sulla Sardegna; su Umbria e Lazio nuvolosita’ variabile con locali precipitazioni al mattino: peggioramento graduale con precipitazioni anche temporalesche sempre piu’ frequenti ed anche di forte intensita’ nella seconda parte della giornata, con particolare riferimento al Lazio in serata. Sud e Sicilia: su Molise, Puglia ed aree joniche nuvolosita’ variabile, con iniziali prevalenti schiarite: gli addensamenti maggiori associati a locali precipitazioni si avranno al mattino sulla Puglia meridionale e dalla tarda mattina sul Molise occidentale mentre durante il pomeriggio si assistera’ ad un generale aumento della nuvolosita’ cui in serata saranno associate isolate precipitazioni; sul resto del sud nuvolosita’ irregolare a tratti intensa con piogge e locali temporali che tenderanno ad intensificarsi durante il pomeriggio, specie su Sicilia occidentale e Campania dove in serata potranno anche risultare di forte intensita’. Temperature: massime in diminuzione al nord e sulla Sardegna, in lieve aumento sulle coste centro-meridionali adriatiche, sulla Calabria e sulla Sicilia settentrionale, senza variazioni di rilievo sul resto d’Italia al piu’ in lieve diminuzione su Toscana e Lazio. Venti: deboli settentrionali su Valle d’Aosta e Piemonte con locali rinforzi, moderati orientali sul resto della Pianura Padana e sulle coste adriatiche in rotazione dai quadranti settentrionali tra pomeriggio e sera ad iniziare dalla Lombardia; moderati meridionali sulla Sardegna tendenti a forti dai quadranti occidentali; moderati meridionali sul resto d’Italia con ulteriori rinforzi su Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Molise e Puglia: durante il pomeriggio rotazione dai quadranti settentrionali sulla Liguria. Mari: molto mossi Mar Ligure, Mare di Sardegna ed alto Tirreno con moto ondoso in aumento su Mare di Sardegna e localmente sul Mar Ligure; mossi tutti i restanti mari, con moto ondoso in aumento ad iniziare da Tirreno centro-meridionale e Canale di Sardegna.

    Il servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, martedi’ 16 ottobre. Nord: nuvolosita’ variabile a tratti intensa sul Triveneto e sull’Emilia-Romagna con residue precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, in graduale attenuazione pomeridiana; cielo sereno o poco nuvoloso sulle altre zone. Centro e Sardegna: ancora condizioni di maltempo sulle regioni peninsulari con piogge sparse ed isolati temporale, in progressivo miglioramento serale; locali addensamenti sull’isola con qualche piovasco mattutino nell’entroterra. Sud e Sicilia: nuvolosita’ compatta al mattino con precipitazioni intense su Campania, Basilicata tirrenica e Calabria settentrionale, sparse sulle altre zone; dal pomeriggio generale miglioramento, anche se rimarranno dei locali addensamenti sulle regioni tirreniche. Temperature: minime in decisa diminuzione al nord, sulla Toscana e sulla Sardegna, in aumento sulla Sicilia, senza variazioni di rilievo altrove. Massime in rialzo su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Sardegna; in generale flessione sulle altre regioni. Venti: moderati dai quadranti occidentali con locali rinforzi su Sardegna, Campania, Puglia e Molise, da quelli settentrionali sulla Sicilia occidentale; deboli occidentali con locali rinforzi sulle restanti zone. Mari: agitato il Mar di Sardegna; da molto mossi ad agitati il Canale di Sardegna, il Tirreno centro-settentrionale; da mossi a molto mossi il Mar Ligure, il medio ed alto Adriatico; mossi i restanti bacini.