Maltempo: frane, smottamenti e alberi sradicati nel casertano, numerosi interventi dei vigili del fuoco

MeteoWeb

Sono circa sessanta gli interventi per il maltempo effettuati da questa notte dai vigili del fuoco del Comando Provinciale di Caserta. Pochi gli allagamenti, i maggiori danni sono stati provocati dal vento; i pompieri sono tuttora impegnati soprattutto per alberi caduti, pali della luce divelti tetti scoperchiati, in particolare a Castel Volturno, nei comuni dell’agro-aversano al confine con il Napoletano, come Orta di Atella e Succivo, e nelle frazioni del capoluogo, come Tuoro, San Clemente e Garzano, dove stanotte si e’ verificata anche una tromba d’aria. Sulla strada provinciale che da Centurano conduce a Valle di Maddaloni sono avvenuti degli smottamenti, con il fango che ha invaso in parte la sede stradale creando non pochi disagi alla circolazione. A Caserta e’ in azione da questa notte anche la task force della Polizia Municipale con l’ausilo del personale del Gruppo Comunale della Protezione civile; decine gli interventi effettuati soprattutto per la caduta di alberi di grosso fusto.