Monte Sant’Elena: immagini del ghiacciaio in fuga in seguito alla crescita della cupola vulcanica

MeteoWeb
Credit: Steven L. Raymer

Dal 2005 al 2010 la US Geological Survey-Cascades Volcano Observatory, ha posizionato una telecamera sul fianco nord-ovest del Monte Sant’Elena verso il cratere principale. La macchina fotografica ha catturato immagini orarie della crescita della cupola vulcanica durante l’eruzione del 2004-2008. La stazione ha anche catturato l’avanzamento del braccio ovest del Crater Glacier mentre si spostava a nord est intorno al 1980-1986 e i duomi lavici del 2004-2008 che si sono uniti con il braccio est del ghiacciaio, e che hanno spinto verso nord sul fondo del cratere. La sequenza mostra la notevole corsa del ghiacciaio in risposta alla crescita della cupola vulcanica.