Previsioni Meteo Lombardia: poche ore di tregua, poi ancora pioggia e freddo

MeteoWeb
Credit: ESA

La perturbazione che ha interessato la Lombardia nei giorni scorsi si sta allontanando verso est; ma gia’ dal pomeriggio di domani si avranno i primi annuvolamenti che annunciano una nuova perturbazione che si abbattera’ sulla regione mercoledi’ con precipitazioni diffuse, moderate, nevose in prevalenza sopra i 1000 metri e oltre. Da giovedi’ relativo miglioramento con l’allontanamento della perturbazione e l’ingresso di correnti occidentali che manterranno, anche nei giorni successivi, condizioni di variabilita’, solo a tratti debolmente perturbata, con temperature in rialzo. Lo rende noto l’Arpa nel suo bollettino meteo. Domani fino al mattino ovunque velato. Nel corso della mattinata copertura in aumento su Pianura ed Appennino per nubi medio-basse, sereno sulle aree alpine e prealpine. Dal pomeriggio irregolarmente nuvoloso con nuvolosita’ piu’ marcata ed estesa su Pianura, Appennino e Prealpi. Precipitazioni fino al mattino assenti, dal primo pomeriggio molto deboli e occasionali, possibili a partire dall’Appennino pavese ed in estensione a Pianura e Prealpi; in serata probabilita’ in aumento su Pianura e Appennino. Temperature minime stazionarie o in lieve calo, massime in lieve o moderato calo. In pianura minime tra 0 e 4 gradi, massime tra 8 e 12 gradi. Venti: in pianura deboli da est, in montagna deboli sudoccidentali. In Pianura nella notte possibili locali gelate.

Mercoledi’ nella notte rapido aumento della nuvolosita’ fino a ovunque molto nuvoloso o coperto; fino al mattino copertura meno marcata sulla parte orientale della regione. Precipitazioni: nella notte e al mattino sparse sui settori occidentali, di debole intensita’, occasionali altrove; dal pomeriggio in intensificazione ed estensione al resto della regione. Nel complesso sulle aree alpine da deboli a moderate, su Prealpi, Pianura ed Appennino in prevalenza moderate. Neve oltre 1000 metri circa con limite in graduale risalita. Temperature minime in moderato o forte rialzo, massime stazionarie o in lieve rialzo. In pianura minime intorno a 6 gradi, massime intorno a 11 gradi. Giovedi’ sulle aree alpine e prealpine irregolarmente nuvoloso, a tratti molto nuvoloso o coperto; su pianura e Oltrepo’ copertura variabile con schiarite a tratti anche ampie. Precipitazioni: ovunque deboli residue nella notte. Nel resto della giornata occasionali, deboli, sulle aree alpine e prealpine. Limite neve oltre 1500 metri. Temperature minime e massime in leggero rialzo. Possibile formazione di nebbie e foschie nella notte e al primo mattino. Venerdi’ irregolarmente nuvoloso tendente a ovunque sereno o poco nuvoloso. Precipitazioni deboli residue nella notte sulle aree alpine e prealpine. Temperature in calo nei minimi, in rialzo nei massimi. Venti deboli o moderati occidentali. Sabato nuvolosita’ in aumento. Precipitazioni assenti o deboli sparse a partire dal tardo pomeriggio. Temperature stazionarie o in lieve calo. Venti deboli di direzione variabile.