Processo Terremoto L’Aquila, prime reazioni dopo la sentenza: “una follìa che avrà gravissime ripercussioni”

MeteoWeb

Una sentenza sbalorditiva e incomprensibile, in diritto e nella valutazione dei fatti”. Cosi’ l’avvocato Marcello Petrelli, difensore del professor Franco Barberi, ha commentato la sentenza del tribunale dell’Aquila che ha condannato a sei anni i membri della commissione Grandi rischi. ”Una sentenza che – ha aggiunto – non potra’ che essere oggetto di profonda valutazione in appello”.

Questa sentenza avra’ grosse ripercussioni sull’apparato della pubblica amministrazione. Nessuno fara’ piu’ niente”. Lo ha detto l’avvocato Filippo Dinacci, difensore dell’ex vicecapo della Protezione civile e attuale presidente dell’Ispra, Bernardo De Bernardinis, e del direttore del servizio sismico del dipartimento della Protezione civile, Mauro Dolce, commentando la sentenza sulla commissione Grandi rischi.