Scossa di terremoto di magnitudo 2.8 sui Monti Iblei, tra Ragusa e Siracusa

MeteoWeb

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 ha interessato alle 15:21 il distretto sismico dei Monti Iblei, un altopiano collinare localizzato nella parte sud-orientale della Sicilia, compresa tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. La scossa, registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), ha avuto il suo epicentro nei pressi del comue di Canicattini Bagni, ad una profondità ipocentrale di soli 2.2 chilometri. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano al momento danni a persone e/o cose.