Sentenza terremoto L’Aquila, Boschi: “legge precisi responsabilità e ruolo esperti”

MeteoWeb

“Si deve fare una legge su come gli esperti devono rapportarsi alle decisioni dei politici e di chi deve decidere, sennò non se ne esce. Per esempio negli Stati Uniti chi fa le previsioni del tempo ha l’impunità: non possono essere perseguiti se sbagliano le previsioni”. Lo ha detto l’ex presidente dell’Ingv Enzo Boschi a SkyTg24. Per Boschi “bisogna chiarire bene le responsabilità, al momento non si capisce nemmeno chi deve dare un allarme se c’è necessità. I ricercatori devono poter fornire le loro competenze in modo tranquillo e rilassato”. La famosa riunione all’Aquila della Commissione Grandi rischi pochi giorni prima del terremoto fu “molto rapida: si è detto che in Abruzzo, in generale, c’è un’elevata pericolosità sismica, poi ci hanno chiesto se a nostro avviso i terremoti siano o meno prevedibili e io detto che non sono assolutamente prevedibili, come del resto ritiene tutta la comunità scientifica internazionale”, ha concluso Boschi.