Terremoti: demolita casa a rischio a San Cipriano di Aversa, nel casertano

MeteoWeb

Una abitazione ancora allo stato di edificio grezzo costruita a San Cipriano di Aversa, nel casertano, e’ in fase di demolizione su mandato della procura di Santa Maria Capua Vetere. Il manufatto abusivo e’ sorto in via Acquaro in una zona a rischio sismico. Nei giorni scorsi nel casertano sono iniziate le operazioni di abbattimento di fabbricati abusivi, anche tra proteste della popolazione. Questa sera e’ prevista una fiaccolata a Casal di Principe contro gli abbattimenti di due case gia’ avvenuti. A organizzare la manifestazione sono i parroci di Casal di Principe. “Con questa fiaccolata” – spiega don Franco Picone, parroco di San Nicola a Casale, dopo la morte di don Peppino Diana, e recentemente nominato Vicario Generale – noi e tutte le persone che parteciperanno, non vogliamo giustificare e tollerare l’abusivismo. Al contrario, i cittadini acquistano sempre piu’ consapevolezza dei limiti dell’ illegalita’, e invocano un aiuto dalle istituzioni”. L’appuntamento e’ per questa sera alle 19.