Terremoto L’Aquila, Ernesto Lupo: “sulla sentenza commenti incivili”

MeteoWeb

I commenti sulla sentenza del Tribunale dell’Aquila, che ha condannato i componenti della Commissione grandi rischi per il terremoto, prima di conoscerne le motivazioni sono ”incivili”. E’ il giudizio espresso dal primo presidente della Corte di Cassazione, Ernesto Lupo, che e’ intervenuto a un breve dibattito sollevato da alcuni consiglieri del Csm in apertura del plenum. ”In base alla Costituzione – ha ricordato Lupotutti i provvedimenti giurisdizionali devono essere motivati. Questa e’ una garanzia ed e’ un fatto di civilta’ importantissimo al quale il paese si mostra inadeguato se si pretende di giudicare le sentenze prima che le motivazioni siano note”.