Terremoto Pollino: a Rotonda cittadini sfollati e senz’acqua, situazione difficile

MeteoWeb

E’ Rotonda il centro del Potentino, nell’area del Pollino colpita dal sisma, in cui si sono registrate le maggiori difficolta’ dovute al terremoto della notte scorsa: i cittadini si stanno rifornendo di acqua da alcune autobotti per i danni causati dalle scosse alle condutture idriche, e si segnalano alcuni sfollati, le cui abitazioni hanno subito danni, e che probabilmente non potranno trascorrere la notte a casa. Si tratta, per il momento, di una decina di persone che abitano in una contrada rurale al confine con la Calabria: la Protezione sta allestendo delle tende per trascorrervi la notte. I Vigili del Fuoco e i volontari della Protezione civile hanno eseguito decine di interventi in tutta l’area per rimuovere cornicioni pericolanti e calcinacci, ma non sono stati segnalati particolari danni alle strutture, o richieste di soccorso.