Terremoto Pollino: crepe nell’ospedale di Mormanno, qualche piccolo danno a Rotonda

MeteoWeb
Credit: Panoramio.com

Un palo pericolante e una cabina elettrica incendiata: sono le prime due conseguenze, a Rotonda (Potenza), della forte scossa di terremoto avvertita poco dopo l’1:00. Sul posto stanno operando gia’ due squadre dei Vigili del fuoco: la prima e’ partita da Lauria (Potenza), l’altra dal distaccamento volontari di Terranova di Pollino (Potenza). Un’altra squadra di Vigili del fuoco, pero’, sta partendo da Potenza. Lo si e’ appreso dal Comando provinciale. Il centralino dei Vigili del fuoco ha ricevuto tantissime telefonate dall’area del Pollino: tutte di persone spaventate che chiedevano che cosa fare. Molti sono scesi in strada e trascorreranno il resto della notte nelle auto. Per il momento, comunque, non vi sono segnalazioni di persone ferite. Nel Comune di Mormanno, in provincia di Cosenza, paura per alcune crepe che si sono aperte nell’ospedale cittadino. Il sindaco potrebbe decidere l’evacuazione. Non ha invece riportato danni l’ospedale di Castrovillari.