Terremoto Pollino: Croce Rossa e Vigili del Fuoco si mobilitano

MeteoWeb

Uomini e mezzi della Croce Rossa Italiana si sono mobilitati, sotto il coordinamento della sala operativa nazionale, pochi istanti dopo il verificarsi dell’evento sismico di questa notte, all’1:05. Secondo quanto si legge in una nota della Cri, “e’ stata attivata la struttura della protezione civile afferente al Comitato Provinciale di Cosenza della Croce Rossa Italiana per l’attuazione dei protocolli di intervento in caso di calamita’ naturale. Successivamente sono state allertate le squadre di volontari piu’ prossime all’epicentro localizzato nella zona di Mormanno (CS)”. Alle 1:40 – continua la nota – erano gia’ pronti e disponibili gli equipaggi Cri di Scalea e Castrovillari che sono giunti nella zona a disposizione della centrale operativa del 118.

Squadre dei vigili del fuoco sono presenti in forza nella zona del Pollino, interessata dal terremoto della scorsa notte, dove sono in atto da stamani i sopralluoghi urgenti e il supporto alla popolazione e’ stato gia’ attivato. Il Comando provinciale ha avviato le procedure per il richiamo in servizio del personale libero per raddoppiare il numero delle squadre di soccorso.