Uragano Sandy: crolla una gru a Manhattan, area evacuata. Affonda la nave ‘Bounty’, 12.000 voli cancellati

MeteoWeb

I venti dell’uragano Sandy si avvertono a New York, dove si registra il parziale crollo di una gru a Manhattan, sulla 57ma strada fra la Sesta e la Settima Avenue nelle vicinanze di Central Park. Nessun ferito ma le autorita’ stanno evacuando l’area circostante. La gru si trova all’edificio in costruzione ‘432 Park’ che con i suoi 425 metri sara’ nel 2015 il grattacielo residenziale piu’ alto di Manhattan.
E’ ormai affondata la nave a vela H.M.S. Bounty, replica della fregata su cui nel 1789 si verifico’ il famoso ammutinamento, che la notte scorsa e’ entrata in panne al largo della Costa della North Carolina ed e’ stata abbandonata dal suo equipaggio. Lo ha reso noto la Guardia Costiera, precisando che il legno e’ andato a picco in una zona dove il fondale e’ di appena cinque metri ed e’ possibile ancora vedere il suo albero maestro che spunta tra le onde.
I voli cancellati dalle compagnie aree americane a causa dell’uragano Sandy sono 12.000. Con il passare delle ore il numero degli aerei che restano a terra sale ed e’ probabile che problemi al trasporto aereo si avranno almeno fino a mercoledi’ a meta’ giornata.