Uragano Sandy, primi allagamenti a New York. Anche Boston è paralizzata

MeteoWeb

Primi blackout sulla costa orientale degli Stati Uniti, man mano che si avvicina l’uragano Sandy. Più di 6.000 persone sono rimaste al buio in Connecticut, e la corrente è saltata anche in alcune aree del New Jersey, lasciando migliaia di persone senza elettricità. Il governatore del Connecticut, Dannel Malloy, ha invitato i cittadini a restare in casa. “L’uragano potrebbe causare danni senza precedenti” ha spiegato Malloy. Piove anche su alcune zone di New York: allagamenti si registrano già a Manhattan, Brooklyn e Queens.

L’approssimarsi dell’uragano Sandy alla costa orientale Usa ha indotto il governatore di New York a chiudere a partire dalle 14 locali (le 19 in Italia) i tunnel (Hollande e Brooklyn Battery) che collegano Manhattan al resto della citta. Dalla stessa ora scattera’ il blocco dei trasporti pubblici a Boston.