Uragano Sandy: un milione di persone già al buio, primi due dispersi. La diretta in streaming dal ‘Weather Channel’ e le prime foto

    /
    MeteoWeb

    L’uragano Sandy si fa sentire in Virginia, dove un milione di persone sono al momento senza energia elettrica. La mancanza di corrente e’ una delle maggiori preoccupazioni: l’aumento del livello delle acque potrebbe infatti causare forti danni ai sistemi di elettricita’, costringendo per un periodo prolungato a restare al buio.
    Gran parte del Nordest degli Stati Uniti, colpiti da forti raffiche di vento, è sotto la pioggia da questa mattina. Dodici centimetri di pioggia sono caduti nella notte nella Chesapeake Bay, tra il Delaware e la Virginia, e da questa mattina anche la capitale Washington è sotto una pioggia battente. A Baltimora è scattato il pericolo di allagamenti. Per dare un’idea della pericolosità di Sandy: l’occhio è ancora in mare aperto, lontanissimo dalla costa americana, e l’impatto vero e proprio è atteso per le due della notte di martedì, le sette del mattino italiane.

    Quattordici marinai del tre alberi Bounty sono stati tratti in salvo, mentre due risultano tuttora dispersi, ha reso noto la Guardia Costiera della North Carolina che ha provveduto al salvataggio inviando due elicotteri. Il comandante ha alle prime ore del giorno ordinato al suo equipaggio di abbandonare la nave; costruita per il film ‘Gli ammutinati del Bounty’ del 1962 con Marlon Brando. I marinai sono scesi nelle zattere di salvataggio, con i giubbotti salvagente, in attesa dei soccorsi. Inizialmente la guardia costiera aveva parlato di 17 membri d’equipaggio, ma poi ha corretto il numero e ha reso noto che il primo elicottero ha tratto in salvo cinque persone e il secondo altre nove. Nel sito web della nave Bounty si informa che il salvataggio e’ in corso e si continua ad affermare che c’erano a bordo 17 persone d’equipaggio.

    http://www.youtube.com/watch?v=yXMU2qwCVag