Allerta Meteo Vicenza, paura per la nuova piena del fiume Bacchiglione attesa domani sera

MeteoWeb

Il nuovo modello statistico sperimentale di previsione delle piene del Bacchiglione emesso dalla Regione Veneto individua intorno alle 23 di domani mercoledi’ 28 novembre un picco di piena di 5 metri e 80 centimetri. ”E’ una previsione un po’ piu’ confortante di quella diffusa ieri, pari a 6 metri e 50 centimetri, – dichiara il sindaco Variatima non ci consente di stare tranquilli, per il dato in se’ e per il margine di errore del modello. Manteniamo pertanto un forte stato di attenzione, con pre-allarme nelle aree piu’ fragili, colpite gia’ l’11 novembre. E intanto lavoriamo a pieno regime per evitare, se possibile, o almeno per contenere gli eventuali danni”.

OLTRE 3 MILIONI DI DANNI PER IL MALTEMPO DI 15 GIORNI FA – Ammontano a oltre 3 milioni di euro i danni causati dall’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito con allagamenti anche la citta’ di Vicenza nella giornata di domenica 11 novembre scorso. La ricognizione completata dal Comune – e gia’ trasmessa alla Regione Veneto – distingue tra i danni riportati dai privati, dalle attivita’ produttive, dalle attivita’ agricole e zootecniche, dagli enti e dal Comune stesso. Nel dettaglio, 236 privati hanno riportato danni per un totale di 858.000 euro, tre quarti dei quali per beni immobili. Le attivita’ produttive danneggiate sono invece 40 per 363.000 euro di danni, di cui la meta’ per attrezzature e impianti di produzione. Cinque, poi, le attivita’ agricole e/o zootecniche danneggiate, soprattutto negli edifici, per un totale di 75 mila euro. Fra gli enti che erogano servizi pubblici e che svolgono attivita’ sociali (scuole, chiese, ospedali, aziende municipalizzate…) i danni censiti ammontano a 280.000 euro, di cui 200.000 per attrezzature e impianti di Aim. Ma la fetta piu’ consistente dei danni e’ stata registrata proprio dal Comune per un importo complessivo di 1.537.000 euro: quasi 700 mila euro per infrastrutture, 500 mila euro per una ventina di edifici pubblici e quasi 350.000 euro per spese di prima emergenza. In tutto il quadro riepilogativo del censimento dei danni riportati nel territorio del Comune di Vicenza per il maltempodell’11 novembre scorso ammonta dunque precisamente a 3.113.000 euro.