Alluvione nel Grossetano, le foto di Albinia sommersa da acqua e fango: turisti salvati da carabinieri e vigili del fuoco

    /
    MeteoWeb

    Carabinieri e vigili del fuoco a bordo di alcuni mezzi anfibi, sono riusciti poco fa ad entrare nel centro di Albinia e a trarre in salvo 9 turisti, in maggioranza adolescenti, rimasti bloccati in un hotel dall’acqua che questa mattina ha invaso le strade della cittadina nel comune di Orbetello (Grosseto). Tutti sono in buone condizioni e dopo essere stati portati al centro di raccolta, al palazzetto dello sport di Orbetello, verranno smistati e ospitati in altri hotel. Secondo quanto si apprende vigili del fuoco e carabinieri, anche grazie all’arrivo di altri mezzi anfibi, cercheranno di raggiungere le case ancora isolate, soprattutto nella zone di campagna.

    Continua senza sosta da questa mattina l’opera dei carabinieri della Stazione di Albinia (Grosseto) che insieme ai vigili del fuoco, svolgono una preziosa opera di soccorso a favore dei nuclei familiari rimasti isolati dalle acque esondate dai torrenti della zona. I militari dell’Arma, ricevute le richieste di aiuto al numero di emergenza 112, accompagnano i mezzi anfibi dei vigili del fuoco fin sotto le abitazioni, consentendo cosi’ in tempi rapidi di porre in salvo le persone rifugiatesi nei piani alti delle case. Un’ottantina le famiglie finora soccorse nelle campagne di Albinia, Chiarone, Capalbio e Orbetello.