Alluvione Toscana: dalla Regione 100 milioni di euro per gli interventi più urgenti di ricostruzione

MeteoWeb
Credit: ESA

Cento milioni di euro destinati agli interventi indifferibili e urgenti da attuare nelle zone colpite recentemente dall’alluvione. Sono queste le risorse destinate, grazie ad una variazione dal bilancio regionale, per ripristinare la viabilita’ interrotta, ricostruire argini, ponti, mettere in sicurezza le parti del territorio piu’ esposte al rischio di esondazioni. Il dettaglio degli interventi e’ stato presentato dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che si e’ recato, tra sabato e domenica, a Grosseto, Lucca, Massa e Carrara e Siena per sottoscrivere i protocolli di intesa con gli enti locali interessati per un totale di 91.000.000. Altri 9.000.000 sono invece destinati alle province di Arezzo, Pisa e Pistoia. Gli interventi arrivano a meno di due settimane dai tragici eventi dell’11 e 12 novembre. Il Piano straordinario da 100 milioni permettera’ entro la fine dell’anno di aprire i cantieri. Contestualmente la Regione chiedera’ nei prossimi giorni al Governo lo Stato di emergenza per ottenere cosi’ ulteriori finanziamenti in seguito all’approvazione della legge di stabilita’.