Campania flagellata da venti impetuosi e mareggiate: danni e disagi a Napoli

MeteoWeb

E’ il vento a causare i maggiori disagi in Campania dove la Protezione Civile ha emanato un avviso di criticita’ per le prossime ventiquattro ore a partire dalle 8 di questa mattina. In attesa della pioggia, prevista nel prosieguo della giornata, sono numerose le chiamate ai vigili del fuoco, specie nel Napoletano, (Bacoli e Casoria le zone maggiormente interessate), per il distacco di pezzi di cornicione, vetri in frantumi e insegne di locali commerciali divelte. Nel capoluogo partenopeo lavoro anche per i vigili urbani che sono intervenuti per mettere in salvo alcuni alberi pericolanti nei quartieri di Fuorigrotta, Chiaia, Posillipo e Miano.