Dopo i temporali di oggi a Reggio Calabria e provincia è arrivato il vero freddo: dati, situazione e previsioni

MeteoWeb

Dopo i temporali, intensi ma brevi, che a partire dall’ora di pranzo e per un paio d’ore nel corso del primo pomeriggio hanno interessato lo Stretto di Messina, le temperature sono letteralmente crollate e adesso anche i venti, che avevano raggiunto i 50km/h durante i temporali, si sono notevolmente attenuati. A Reggio Calabria, in centro, sono caduti 5mm di pioggia e la temperatura è piombata a +11°C intorno alle ore 15:00 e rimane tutt’ora stazionaria. Un po più a nord, a Catona, nella periferia settentrionale della città, sono caduti ben 11mm di pioggia e la temperatura è scesa fino a +9°C. Molto freddo, invece, in montagna: a Gambarie la temperatura è piombata fino a +1°C con 9mm di pioggia mista a neve. Significativi anche i 13mm di Scilla, dove la temperatura è precipitata a +9°C. A Sant’Alessio d’Aspromonte sono caduti 7mm di pioggia e la temperatura è di +6°C, a Cardeto 8mm di pioggia e la temperatura è già piombata a +1°C in attesa delle possibili gelate nella notte, mentre tra Palmi e Gioia Tauro sono caduti 7mm di pioggia. Anche in provincia le temperature sono crollate e nella prossima notte in molte zone toccheranno valori inferiori allo zero. Il weekend sarà fresco e instabile prima della violenta sfuriata invernale di lunedì, quando le temperature precipiteranno con massime di +10°C e minime di +7°C con impetuosi venti di maestrale e nevicate fin dalle quote collinari. Ma di questo parleremo nei prossimi aggiornamenti, continuate a seguirci.