Ennesima devastante mareggiata a Fiumicino, case evacuate

MeteoWeb

Il sindaco di Fiumicino, Mario Canapini, ha firmato poco dopo le 13 lo stato di emergenza per la zona di Passo della Sentinella, alla foce del Tevere, al termine di una riunione straordinari dell’unita’ di crisi locale. Le condizioni meteo-marine hanno ripresentato, seppur in maniera molto piu’ attenuata rispetto a tre settimane fa, il problema degli allagamenti nel comprensorio abitativo alla foce. Ieri sera, intorno alle 22.30, otto abitazioni sono state evacuate per allagamenti; sette nuclei familiari, 25 persone in tutto tra le quali 5 minori, hanno passato la notte al centro Catalani. Da stasera saranno tutti alloggiati in alberghi del territorio. ”La situazione nella zona di Passo della Sentinella – informa l’amministrazione – rimane sotto controllo e monitorata costantemente. I massicci interventi messi in campo dal Comune nelle ultime settimane hanno evitato che la situazione degenerasse. Le strade, ad eccezione di via Grecchi, in questo momento sono tutte agibili e non presentano allagamenti. Non sono state prese misure straordinarie e la zona non e’ interdetta ne’ al traffico ne’ al pubblico transito”.