Esondazione del Tevere: chiuso tratto della Salaria, allagamenti a Torrita Tiberina, Tor di Quinto e Monte Rotondo

MeteoWeb

L’Anas comunica che, a causa di un allagamento dovuto all’innalzamento del fiume Tevere, sulla strada statale 4 ”Salaria” e’ stato provvisoriamente chiuso al traffico in entrambe le direzioni il tratto compreso tra il km 29.300 (incrocio con la strada provinciale 35d) e il km 34.100 (innesto con la strada statale 4dir, presso Passo Corese), tra le province di Roma e Rieti. Al momento, tra il km 29.300 e il km 34.100 il transito e’ consentito solo ai mezzi pesanti, mentre il traffico leggero e’ deviato in loco. Sul posto e’ presente il personale dell’Anas e della Polizia stradale per la gestione della viabilita’ e per garantire la sicurezza della circolazione.

E’ stata evacuata la sede di Invitalia di Via Boccanelli nei pressi di via Salaria a Roma. La zona e’ stata colpita dall’onda di piena del Tevere che ha causato allagamenti in via dei Prati Fiscali, via Salaria e via di Tor di Quinto.

Il Tevere e’ esondato a Torrita Tiberina, in localita’ Cannaro e a Pantano (Monte Rotondo). A Cannaro sono stati sommersi dall’acqua cinque ettari di terreno coltivato mentre a Pantano sono state invase alcune strade della zona industriale e un canile.