Forte vento in Toscana: alberi sradicati e scuola scoperchiata tra fiorentino e pistoiese

MeteoWeb

Tanta paura ma fortunatamente nessun ferito nella notte a Firenze, dove un leccio secolare, di notevoli dimensioni, e’ crollato a terra nel Parco delle Cascine. Erano circa le 2 di notte quando la pianta, completamente marcia al suo interno, e’ rovinata al suolo. Il crollo, secondo una prima ipotesi e’ stato creato, oltre che dalle cattive condizioni dell’albero, anche dal vento e dalla pioggia. Pochi secondi prima della caduta, un uomo in scooter e’ passato sulla carreggiata, in viale degli Olmi, schivando l’albero. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale, gli uomini della Protezione Civile e i vigili del fuoco che hanno lavorato fino a notte inoltrata per liberare la strada.

Un violento temporale, con vento forte e una tromba d’aria, ha colpito la zona di Cutigliano, in provincia di Pistoia. Numerosi alberi sono caduti, e il tetto di una scuola media e’ stato scoperchiato. I danni sono ingenti. Sul posto sono al lavoro i vigili del fuoco e i tecnici del Comune. Nei prossimi giorni il tetto verra’ ricostruito.