Le previsioni meteo dell’aeronautica militare: oggi bello in tutt’Italia, domani inizia a peggiorare al nord/ovest

MeteoWeb

Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia Situazione: sull’Italia e’ presente un campo di alta pressione che determina prevalenti condizioni di tempo stabile e soleggiato. Tempo previsto fino alle 24 di oggi Nord: sereno o poco nuvoloso con isolati banchi di nebbia sulla Pianura Padana, in dissolvimento diurno. Nel corso della giornata nubi alte stratiformi veleranno parzialmente il cielo ad iniziare da ovest, mentre nubi piu’ consistenti si presenteranno verso sera sulla Liguria. Centro e Sardegna: sereno o poco nuvoloso con nebbie in banchi nelle valli al mattino mentre parziali velature per nubi alte stratiformi saranno in transito nel corso della giornata. Sud e Sicilia: prevalenti condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature: minime stazionarie al nord, in diminuzione al centro-sud – massime in aumento al centro-nord, stazionarie al sud. Venti: moderati da nordest al sud con rinforzi sull’area ionica. Deboli orientali al centro. Deboli variabili al nord. Mari: molto mosso, localmente agitato lo Ionio; molto mossi i restanti mari meridionali, il mare ed il Canale di Sardegna. Poco mossi o mossi i bacini centro-settentrionali; tutti con moto Ondoso in generale attenuazione.

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, venerdi’ 9 novembre. Nord: velature anche piuttosto diffuse su gran parte del Settentrione, con nubi che nel pomeriggio e nella serata si faranno piu’ compatte e potranno portare delle deboli piogge sulle regioni di Nord-Ovest. Sempre per fine giornata formazione di foschie anche dense in Pianura Padana. Centro e Sardegna: cielo velato sulla Sardegna, con schiarite per meta’ giornata e nuovi annuvolamenti nel tardo pomeriggio. Sulle regioni centrali, condizioni iniziali di cielo nuvoloso tra Toscana, Umbria e Lazio, ma con tendenza a schiarite. Dal primo pomeriggio iniziano ad arrivare velature, dapprima molto isolate e sottili, poi via via piu’ diffuse e compatte, specie verso sera. Sud e Sicilia: scorrono nubi a tratti compatte ma senza pioggia tra il basso versante adriatico e lo Jonio nelle prime ore del giorno, in un contesto altrimenti caratterizzato da soleggiamento per il resto del Sud. Nella serata il cielo tende a velarsi su gran parte del Meridione. Temperature: minime e massime in aumento su tutte le regioni. Venti: deboli da Nord-Ovest sulle regioni adriatiche e su quelle ioniche, ma con residui rinforzi in mattinata sulla Puglia e sulla Calabria ionica; deboli o moderati da Sud-Est sulla Sardegna; deboli variabili sul resto del Paese, ma con tendenza a disporsi dai quadranti meridionali ed a rinforzare, specie sulle regioni centrali tirreniche. Mari: poco mosso, ma con moto ondoso in nuovo aumento l’Adriatico, specie sul settore centromeridionale; poco mossi il Tirreno, il Mar Ligure e lo Stretto di Sicilia; mossi lo Jonio, il mar di Sardegna e il Canale di Sardegna.