Maltempo: la piena del Tevere arriverà a Roma domani mattina

MeteoWeb

”Prosegue il monitoraggio della situazione di Tevere e Aniene in relazione all’apertura degli sbarramenti idroelettrici che hanno determinato l’aumento dei volumi delle acque. Alle ore 9 di oggi, il Tevere ha raggiunto i 10 metri all’idrometro di Ripetta mentre, secondo quanto riferito dal Centro Funzionale dell’ufficio idrografico e marografico regionale, questa sera nello stesso punto le acque toccheranno gli 11 metri di altezza. Il picco massimo sara’, dunque, raggiunto domani dopo mezzogiorno, quando si prevede di sfiorare i 12 metri: l’andamento ”morbido” dell’innalzamento dei livelli traccia uno scenario ordinario che non determinera’ situazioni di allarme”. Lo dichiara la Protezione civile di Roma Capitale. L’evento, monitorato in costante contatto con la Protezione civile della Regione Lazio, resta sotto controllo. Questa sera la Protezione civile del Campidoglio attivera’ presidi nel tratto urbano del Tevere per l’osservazione degli ormeggi e il controllo dei rifiuti galleggianti; altri presidi di pronto intervento saranno collocati all’Idroscalo di Ostia, Ponte Milvio e Prima Porta. Nessuna criticita’ si registra lungo la tratta urbana dell’Aniene i cui livelli sono comunque monitorati costantemente.