Maltempo: sospese le ricerche dei 3 italiani dispersi sul Dome des Ecrins

MeteoWeb

A causa del maltempo e del buio sono state sospese fino a domani mattina le ricerche dei tre alpinisti italiani bloccati sul Dome des Ecrins (4.015 metri), nelle Alpi del Delfinato francese. Gli uomini del Peloton d’haute montagne di Briancon hanno raggiunto il Pre’ de Madame Charles, a 1.800 metri di quota, da dove cercheranno di risalire verso la parete della montagna. I tre italiani bloccati in quota sono il cardiologo Damiano Barabino, di Genova, l’istruttore Cai Luca Gaggianese, di Milano, e Francesco Cantu’, di Bergamo, primario del reparto di cardiochirurgia dell’ospedale di Lecco, tutti considerati alpinisti molto esperti. I soccorritori li hanno cercati sia sul versante nord sia su quello sud della montagna, ma senza esito. Sul Dome des Ecrins oggi le condizioni meteo sono proibitive, con oltre un metro di neve caduto a 2.000 metri e vento forte in quota che abbassa ulteriormente la percezione delle temperature. Il Pghm esclude che possano aver trovato riparo in altri rifugi o bivacchi della zona.