Progetto doline carsiche Meteoweb, Luglio 2012: Piani del Pollino sottozero in piena estate

MeteoWeb
I Piani del Pollino. Credit: Meteoweb

Dall’estate del 2007 MeteoWeb porta avanti un progetto di monitoraggio sperimentale nel cuore del parco del Pollino, con 3 stazioni ubicate a Piano Ruggio (1510 m s.l.m.), al Piano Grande di Masistro (1200 m s.l.m.) e più recentemente ai Piani del Pollino (1777 m s.l.m.). Attraverso questo monitoraggio, condotto in collaborazione con l’associazione meteobasilicata che ne cura lo scaricamento dati,  si studiano i meccanismi che portano ai fortissimi raffreddamenti radiativi che si verificano nelle doline di origine carsica e che risultano ancora oggi poco conosciuti in letteratura scientifica. Attualmente i dati vengono scaricati periodicamente su notebook ed analizzati in un secondo momento dai ricercatori. Gli studi sono catalogati come microclimatici e non sinottici e seguono la scia delle numerose e analoghe rilevazioni in Europa e nel mondo. Di seguito riportiamo i dati sin qui acquisiti e le eventuali rilevanze scientifiche emerse. Il mese di Luglio 2012 ai Piani del Pollino, è stato caratterizzato da ampie escursioni termiche giornaliere e da un valore minimo assoluto di -0.6°C, registrato il 20 del mese. Si tratta di un valore notevole in relazione alla latitudine e al periodo, dovuto principalmente alla elevata inversione termica che caratterizza l’ambiente carsico. Al giorno 15 spetta invece il valore assoluto più elevato (+26.2°C), registrato alle ore 10:07 con cielo sereno. Per saperne di più: Didattica del progetto.