Terremoto Guatemala: sale a 15 il numero delle vittime e la terra continua a tremare

MeteoWeb

Sale ancora il numero delle vittime a causa della forte scossa di terremoto di mangitudo 7.5 che ha colpito il Guatemala. Secondo il CONRED il numero dei morti è 15 ma ancora molte persone mancano all’appello. Il Presidente Otto Pérez Molina, in una conferenza stampa, invita i cittadini di rimanere fuori nelle prossime 48 ore per possibili altre forti scosse di assestamento (pochi minuti fà l’istituto geofisico statunitense ha registrato una scossa di magnitudo 5.0) e di conseguenza le case molto danneggiate potrebbero crollare. Le zone più colpite del paese sono: Costa de Quetzaltenango, San Marcos, Retalhuleu, Sololá, Totonicapán, Parte sur de Quiche e Huehuetenango che attualmente sono senza elettricità.