Tornado Taranto: circa 40 feriti, di cui 9 bambini. Tre sono in gravi condizioni

MeteoWeb

Sono complessivamente 38 – tra cui nove bambini di una scuola di Statte – le persone rimaste ferite per le conseguenze della tromba d’aria che ha interessato Taranto e i Comuni limitrofi. Lo si apprende dalla Protezione civile regionale guidata dall’assessore Fabiano Amati che partecipa ad un vertice in corso nella prefettura di Taranto. Dei nove bambini, che hanno tutti ferite lievi, cinque sono stati medicati nell’ospedale ‘Moscati’ di Taranto, quattro nel nosocomio di Martina Franca. Ad uno dei nove feriti e’ stato diagnosticato un trauma cranico e viene per questo sottoposto alla Tac. Tre persone politraumatizzate sono ricoverate in condizioni ‘critiche’ all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto: due provengono da Statte, una da Crispiano. Altri due politraumatizzati (operai dell’Ilva e dell’Enel) sono ricoverati a Martina Franca. Quattro operai dell’Ilva sono stati condotti nell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto per cure ed accertamenti, altri 20 sono stati medicati nell’infermeria del siderurgico.

La tromba d’aria che si e’ abbattuta stamani sull’Ilva di Taranto ha provocato danni nei vicini Comuni di Statte e Crispiano. Nella zona alcune strade (tratti della statale 100 e 106) sono state bloccate a causa della caduta di alcuni alberi, di lamiere, di pali della luce e di segnali stradali.