Tornado Taranto: individuata la cabina della gru dove c’era l’uomo disperso, è 30 metri sotto il livello del mare

MeteoWeb

E’ stata localizzata a 30 metri di profondita’ dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco la cabina della gru finita ieri in mare, nell’area portuale di Taranto, durante la violenta tromba d’aria. Dai primi accertamenti, ma la visibilita’ a quella profondita’ e molto limitata, non sarebbe stato trovato Francesco Zaccaria, 29 anni, di Talsano (Ta), l’operaio che secondo alcuni testimoni era in quel momento al lavoro. A quanto sembra, la cabina risulterebbe chiusa a chiave. Ora si attende di agganciarla per poi riportarla in superficie. Sul posto e’ presente anche il comandante dei Vigili del Fuoco di Taranto, ing. Adolfo Buffo.