21 dicembre 2012: sarà una fine del mondo ‘Gangnam Style’, Psy diventa cavaliere dell’Apocalisse

MeteoWeb

Il rapper sudcoreano Psy, autore del tormentone planetario Gangnam Style, non poteva sfuggire al clamore della profezia Maya sull’imminente fine del mondo: i social network in Corea del Sud lo hanno fatto diventare il cavaliere dell’Apocalisse, richiamandosi a una citazione – inventata – di Nostradamus. “Dal calmo mattino, la fine verrà su un cavallo danzante quando il numero dei cerchi arriverà a nove”, afferma il commentatore di un video-parodia di qualche minuto diffuso su YouTube, che sta spopolando sui siti sudcoreani. L’interpretazione di questa citazione, falsamente attribuita a Nostradamus, medico e astrologo francese del XVI secolo, celebre per le sue predizioni, è evidente: la Corea è chiamata “Paese del calmo mattino” e il cavallo danzante è un chiaro riferimento al video di Psy in cui balla muovendosi come se montasse un cavallo. Video visto da oltre 972 milioni di persone. Quanto ai nove zeri si tratta del numero di zeri contenuti in un miliardo scritto in cifre (1.000.000.000). E il video dovrebbe raggiungere il miliardo di contatti su YouTube proprio il 21 dicembre, data della presunta fine del mondo secondo la profezia Maya, assicura il commentatore del video-parodia.