Allerta Neve in Lombardia: 1.000 trattori pronti all’emergenza

MeteoWeb

Mille trattori pronti a ripulire le strade con l’allerta per neve e ghiaccio in Lombardia. Lo annuncia la Coldiretti Lombardia. Secondo le ultime previsioni meteo, la neve dovrebbe cadere fra questa sera e domani mattina su tutto il territorio regionale, dalle Alpi al Po, con temperature minime fino a -8 C°. “Si tratta – spiega Ettore Prandini, presidente della Coldiretti lombarda – di un servizio presente in tutta la regione e nelle aree montane la maggior parte dei comuni ha convenzioni anti neve con gli agricoltori”. Gli accordi prevedono che in caso di nevicata l’agricoltore sia reperibile a qualsiasi ora del giorno e delle notte e resti in attivita’ fino alla pulitura totale delle strade. “Questo comporta – spiega la Coldiretti – che, valutata la necessita’ di intervenire, l’incaricato del comune o della provincia faccia scattare le chiamate nelle cascine dove verranno messi in moto i trattori e agganciate le lame spazzaneve per passare subito all’azione nelle zone assegnate”. Secondo Prandini, si tratta di un lavoro impegnativo sia in termini di tempo, sia dal punto di vista economico considerata la maggior quantita’ di carburante consumata da un trattore con le lame spazzaneve. “E se poi – aggiunge – si guasta qualcosa ci sono altre spese. Ma e’ un servizio importante per la gente: pensiamo ai pendolari che devono spostarsi in macchina, ai camionisti o anche alla sicurezza dei nostri ragazzi che escono con gli amici”.