Caldo sulle Alpi, valanga nel cuneese:, travolti due sciatori, uno è grave

MeteoWeb

Due scialpinisti sono stati travolti stamattina da una slavina nel cuneese, a Vernante, mentre stavano risalendo verso il lago Frisson nel Vallone degli Alberghi, a circa 2000 metri di quota, sopra la frazione Palanfre’ con un gruppo di diverse decine di appassionati. La massa di neve si e’ staccata forse a causa del rialzo termico (c’erano 13 gradi). Immediato l’allarme e l’intervento del Soccorso Alpino che ha consentito di estrarre l’uomo e trasferirlo all’ospedale. I due sono stati trasportati all’ospedale di Cuneo. Uno e’ in condizioni gravi per le fratture riportate, mentre l’altro verra’ sottoposto a controlli ma non avrebbe lesioni. Gli altri scialpinisti che stavano salendo con sci e pelli di foca hanno immediatamente cercato di liberarli dalla neve e hanno l’allarme a Soccorso alpino ed il 118. La valanga si e’ staccata in una vallata laterale della Valle Vermenagna, non lontano da Limone Piemonte e dal confine con la Francia, scelta da alcuni gruppi di scialpinisti per una gita di media difficolta’. All’appello non mancherebbe nessuno.