Freddo e maltempo, a Napoli scatta il piano d’emergenza: stazioni metro aperte

MeteoWeb

Sara’ presentato nei prossimi giorni il piano di interventi del Comune di Napoli per fronteggiare l’annunciata emergenza freddo. Tra le misure che saranno predisposte dall’Assessorato alle Politiche sociali, guidato dall’assessore con delega al welfare Sergio D’Angelo, ci sara’ anche quest’anno l’apertura delle stazioni della linea 1 della Metropolitana oltre il normale orario di chiusura al pubblico, per ampliare la possibilita’ di accogliere i senzatetto e quanti ne avessero bisogno. Sul territorio cittadino saranno impiegate sei unita’ di strada, rispetto alle due dello scorso inverno, caratterizzate dalla presenza di medici e organizzate per il pronto intervento sanitario. Le unita’ di strada garantiranno la fornitura di bevande calde, coperte e generi di conforto. Sara’ inoltre potenziato il numero di posti letto nelle strutture di accoglienza gestite direttamente dal Comune o in convenzione. Attivo anche quest’anno il numero di telesoccorso per la segnalazione da parte dei cittadini di eventuali emergenze. In settimana il piano sara’ presentato nel dettaglio.