Gelo e neve anche negli Usa: Midwest sommerso da un’eccezionale bufera, un morto e centinaia di incidenti stradali

    /
    MeteoWeb

    E’ di un morto e 600 incidenti stradali il bilancio della tempesta di neve che si e’ abbattuta ieri sul Midwest degli Stati Uniti. Oltre 40 cm di neve hanno coperto le Twin Cities, Minneapolis e Saint Paul in Minnesota. Si tratta della nevicata piu’ abbondante degli ultimi due anni. I fiocchi bianchi in abbondanza hanno causato centinaia di incidenti stradali, la polizia ne ha contati circa 600, di cui uno mortale, mentre oltre mille vetture hanno incontrato altre difficolta’. In ginocchio anche gli aeroporti con decine di voli cancellati. La neve ha causato diversi incidenti stradali anche in Wisconsin e diverse strade statali sono state chiuse nel Dakota del Sud, dove sono caduti circa 30 cm di neve. Due anni fa, nello stesso periodo, una forte nevicata aveva fatto crollare il tetto del Metrodome di Minneapolis-Saint Paul, lo stadio dove gioca la squadra di football dei Vikings.