L’asteroide 4179 Toutatis in diretta streaming nel suo passaggio “vicino” alla Terra

MeteoWeb
Credit: ESA

Il tanto atteso asteroide 4179 Toutatis, delle dimensioni di circa 5 chilometri, transiterà nei pressi della Terra nelle prossime ore. La grande roccia spaziale, scoperta nel 1989, raggiungerà il massimo avvicinamento al nostro pianeta nella mattinata di domani, alle 7:40 ora italiana, quando la sua distanza sarà pari a 18 volte quella della distanza che ci separa dalla Luna. Un passaggio che non pone alcun pericolo d’impatto, ma che rappresenta un incontro ravvicinato in termini astronomici. Gli scienziati approfitteranno dell’evento per studiarne l’orbita, la forma e la topografia. L’asteroide, il cui nome deriva da Toutatis, divinità della guerra, della fertilità e della ricchezza della mitologia celtica, era considerato al momento della scoperta una grave minaccia di estinzione per la vita sulla Terra, ma dopo accurati calcoli, gli astronomi si accorsero che questa rappresentava soltanto una remota possibilità, in quanto la forza gravitazionale della Terra e di Giove ne avrebbe allargato l’orbita nei successivi seicento anni. Ed effettivamente, l’asteroide non rappresenta una minaccia nemmeno per i prossimi secoli. Nonostante le dimensioni di circa 5 chilometri e la distanza ravvicinata in termini astronomici, la sua magnitudine (termine che deriva dal latino magnit?do-?nis, “grandezza”, usato in astronomia come misura della luminosità delle stelle) sarà di 10.9, visibile quindi in un piccolo telescopio o in un grande binocolo, ma non ad occhio nudo. Gli asteroidi si presentano come deboli punti di luce di aspetto stellare, ed è necessaria un pò di esperienza per distinguerli tra le stelle dello sfondo. L’osservazione va programmata consultando le effemeridi e le cartine normalmente disponibili. Per osservarlo come un puntino luminoso nel firmamento, sarà necessario puntare l’obiettivo tra le costellazioni della Balena e dei Pesci. In alternativa, grazie alla camera slooh, sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming. Buona visione.

Immagini dal telescopio in diretta streaming