Maltempo: spiaggiate 7 carcasse di tartarughe caretta caretta sulla costa marchigiana, a Portonovo

MeteoWeb

Sette carcasse di tartarughe della specie ‘Caretta caretta’ – la piu’ comune nel Mediterraneo, con carapeci fino a 70 cm – sono state trovate lungo la costa marchigiana da Portonovo di Ancona a Fano (Pesaro Urbino), dove gli animali sono spiaggiati in seguito al mare grosso delle ultime ore. E’ un fenomeno – si e’ appreso dalla Capitaneria di porto di Ancona – che accade quando vi sono temperature esterne prossime allo zero abbinate a mareggiate, e ieri le onde lungo il litorale delle Marche hanno raggiunto un’altezza anche di due metri. A volte, alcune tartarughe spiaggiate sopravvivono, e vengono portate a un centro di recupero di Rimini, per poi essere rimesse in mare l’estate successiva; piu’ spesso, pero’, muoiono, come avvenuto per tutti e sette gli animali spiaggiati ieri.