Meteo Sicilia: ancora freddo, neve e instabilità ma la situazione sta lentamente tornando alla normalità

MeteoWeb

Torna lentamente alla normalita’ la situazione meteo in Sicilia, dopo le difficolta’ causate dalle nevicate e dal freddo dei giorni scorsi. Tutte le autostrada sono percorribili, anche nei tratti che attraversano le aree interne dell’Ennese, del Nisseno e del Palermitano. Qualche problema rimane sulla rete viairia dei Nebrodi tra le province di Messina ed Enna, come sulla SP 168 tra Capizzi e Caronia dove al momento si transita per una decina di chilometri solo con catene montate. Sono intervenuti gli spazzaneve. Tutte transitabili anche le strade della Provincia di Enna, benche’ a tratti e nei passi montani si segnalino formazioni di ghiaccio. Nell’Ennese oggi sono state riaperte le scuole nei Comuni dell’area Nord, la piu’ colpita dalla nevicata di domenica.
La Polstrada di Catenanuova sta svolgendo accertamenti su un incidente avvenuto sull’autostrada A 19 Palermo-Catania, nella notte tra domenica e lunedi’, quando un automobilista, fermo per sostituire uno pneumatico, sarebbe stato leggermente urtato da un’auto che ha proseguito senza fermarsi. L’uomo e’ ricoverato all’ospedale di Paterno’ (Catania) per una lesione alla caviglia. La nevicata di domenica ha provocato un black out telefonico a Floresta (Messina), il Comune piu’ alto dell’Isola, ma le linee sono state ripristinate la scorsa notte. Transitabili anche le arterie delle Madonie, nel Palermitano, ma sulla Sp 54 che dalle Petralie porta a Piano Battaglia, si segnala neve abbondante ed il transito avviene solo con catene montate. Giornata di sole ma forte vento sull’Etna dove le raffiche stanno spazzando la neve e il termometro segna -2 gradi. Vento di burrasca pure nel Trapanese dove a tratti piove sull’autostrada Palermo-Mazara del Vallo e la polizia stradale raccomanda prudenza sui viadotti. La situazione è ancora critica sulle Eolie, sferzate dal mare forza 7.

LE PREVISIONI METEO PER I PROSSIMI GIORNI – Tra oggi e domani in Sicilia ci sarà un nuovo calo delle temperature con altri fenomeni instabili e perturbati nelle zone settentrionali della Regione e soprattutto nel messinese, con nuove nevicate oltre gli 800900 metri di quota su Nebrodi, Etna e Peloritani. Anche giovedì mattina farà molto freddo con temperature minime decisamente basse, ma poi nel corso della giornata le temperature tenderanno ad aumentare. Nel weekend ancora clima instabile ma con temperature decisamente più miti.  Per seguire la situazione in diretta vi consigliamo le nostre pagine di nowcasting: satellitisituazionefulminazioniradar webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.

Vi invitiamo sulla pagina di Facebook Sicilia dove potrete trovare, ogni giorno, spettacolari fotografie di quella che è una delle isole più belle del mondo, con aggiornamenti, curiosità e novità sempre aggiornate sui vari aspetti Siciliani, dalla natura alla cultura, dall’arte all’ambiente fino alla politica e alle notizie di attualità.

Qui l’indice della Pagina con tutto l’interessantissimo materiale pubblicato nel corso degli anni.