Neve e gelo sui Balcani, almeno 4 morti in Croazia

MeteoWeb

Abbondanti nevicate e un brusco calo delle temperature stanno creando seri problemi ai trasporti e alla rete di collegamenti in molti paesi dei Balcani. Lunghe file di auto e camion si registrano nel nord della Serbia, in Montenegro e su molte strade della Bosnia-Erzegovina, dove le forti nevicate hanno causato interruzioni dell’energia elettrica. Belgrado, Sarajevo, Zagabria, Lubiana sono sotto una spessa coltre di neve, che tuttavia finora ha provocato solo pochi problemi ai rispettivi aeroporti, tutti aperti. Per il freddo, almeno 4 persone sono morte in Croazia.