Previsioni Meteo Lombardia: basta neve ma resta il freddo e arriva la nebbia

MeteoWeb
Credit: ESA

Neve ‘calante’ sulle pianure lombarde. La fase piu’ attiva della perturbazione atlantica sembrerebbe esaurita dal pomeriggio di oggi, secondo quanto riporta il bollettino dell’Arpa. Fino a lunedi’, condizioni di tempo variabile, nuvole ma precipitazioni – sia nevose che piovose – quasi del tutto assenti. Da martedi’ e per i giorni successivi, le correnti ruotano e portano aria fredda ma giornate serene. Domani possibilita’ di nebbia e gelate in pianura a causa delle minime in diminuzione. Oggi, le temperature rimarrano tra 1 e 4°C. Domani, in generale, aperture sparse nel corso della giornata su pianura e oltrepo’ pavese. In montagna – avverte l’Arpa – il cielo sara’ poco nuvoloso con addensamenti sulle creste alpine di confine e possibile nevischio. Sono molto probabili, a cuasa delle minime in diminuzione, delle gelate in pianura e nei fondovalle insieme a formazioni sparse di nebbia e foschia. Lunedi’ il cielo torna nuvoloso quasi ovunque ma con minime tra i -3°C e gli 0 e massime inotrno ai 2°C. Continuano le nebbie, soprattutto in pianura, sia di giorno che di notte. Da martedi’ arrivano le prime aperture del cielo, ma solo a partire dalle ore centrali. In montagna sole e piogge ovunque assenti su tutta la regione. Mercoledi’ e giovedi’ torna il sereno, temperature in ulteriore diminuzione.