Meteo Stretto: ancora piogge e freddo tra domani e sabato, poi gran caldo nei giorni di Natale

MeteoWeb

Quest’eccezionale dicembre di freddo e maltempo tra Reggio e Messina continuerà a caratterizzarsi per fenomeni meteorologici avversi nelle prossime ore e soprattutto tra il pomeriggio di domani, venerdì 21 dicembre, e la giornata di dopodomani, sabato 22, che nello Stretto di Messina saranno caratterizzati da piogge, temporali e nuove grandinate dopo i grandi eventi dei giorni scorsi. Alcune località di Messina hanno già superato i 300mm mensili di pioggia, mentre Reggio Calabria vola verso i 150mm. Nelle prossime ore un nuovo peggioramento interesserà l’area dello Stretto, con nuove piogge e temporali tra il pomeriggio di venerdì e sabato sera, per circa 24-30 ore.
Il maltempo, ancora una volta si concentrerà nelle zone tirreniche con autentici diluvi su Messina e sulla dorsale peloritana, ma anche nei versanti esposti a nord/ovest dell’Aspromonte e, pur in modo minore, su Reggio. Avremo, soprattutto nella giornata di sabato, nuovi venti tesi di maestrale e le temperature si manterranno basse, tipicamente invernali, comprese tra +10 e +12°C su coste e pianure, mentre sui rilievi la quota neve si assesterà intorno ai 1.300 metri nella giornata di sabato.
La situazione cambierà drasticamente a partire da domenica 23, quando inizierà un’ondata di caldo che durerà fino a martedì 25, giorno di Natale, e che determinerà ampie schiarite, cieli poco nuvolosi e temperature elevatissime. La notte di Natale le minime non scenderanno sotto i +16/+17°C in città, e le massime supereranno i +22/+23°C con picchi che potrebbero avvicinarsi ai +25°C, a un passo dai record storici del mese di dicembre! Insomma, ci aspetta un caldo Natale da spiaggia e ombrellone … Per seguire la situazione in diretta, monitorate le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazionefulminazioniradar webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.