Sisma Emilia Romagna: riaperta la chiesa del seminario a Finale Emilia

MeteoWeb
Immagine d'archivio

E’ stata riaperta ai fedeli dopo il terremoto dello scorso mese di Maggio la chiesa del Seminario di Finale Emilia, la prima tra quelle antiche danneggiate dal sisma a tornare agibile nei comuni del cratere. I lavori sono costati circa 210.000 euro, finanziati da donazioni. Il vescovo di Modena Antonio Lanfranchi ha celebrato stamani una Messa nella chiesa piena di finalesi, tra cui il sindaco Fernando Ferioli. ”Oggi e’ la terza domenica di Avvento, quella della gioia – ha detto monsignor Lanfranchie siamo chiamati a gioire per questa riapertura. Con il terremoto non ci siamo lasciati cadere le braccia. Auguro a tutti di sentire la forza del Signore intorno a noi’‘.