Terremoti: nelle ultime due settimane più di 30 deboli scosse sismiche alle Hawaii

MeteoWeb

Nelle ultime due settimane oltre trenta piccoli terremoti hanno colpito le isole Hawaii. Secondo il comunicato diramato dallo United States Geological Survey (Usgs), si tratterebbe pero’ di terremoti troppo piccoli per essere avvertiti che renderebbero conto dei movimenti di magma sotterraneo che stanno le continue eruzioni del vulcano Kilauea. Si tratta di un fiume di lava che i locali chiamano Pahoehoe che si sta muovendo alla velocita’ di circa 1 chilometro all’ora, stando ai rilievi dello Hawaii Volcano Observatory dell’Usgs. La lava e’ ripetutamente fluita nell’oceano attraverso la frattura orientale del Kilauea dal momento in cui il vulcano ha cominciato la sua attuale eruzione il 3 gennaio del 1983. A nord-ovest, invece, un lago di lava nel cratere Halema’uma’u, nella parte superiore del Kilauea, continua a innalzarsi e abbassarsi: il lago “respira” a seconda dei livelli di magma all’interno del vulcano.