A Pechino è ancora emergenza-smog: l’aria è “malsana”

MeteoWeb

La qualita’ dell’aria di Pechino e’ passata da “pericolosa” a “malsana”, nel sesto giorno dell’emergenza smog che ha colpito la capitale cinese. Nonostante la leggere nevicata che nella mattinata ha imbiancato la citta’, i rilevamenti ufficiali indicano ancora alti livelli di particelle inquinanti nell’aria. L’ambasciata americana, che pubblica on line le proprie rilevazioni, ha registrato livelli di inquinamento definiti “malsani”. Pechino e’ da anni una delle citta’ piu’ inquinate del mondo, ma la situazione e’ peggiorata la scorsa settimana, quando l’assenza di venti ha provocato la permanenza di una densa cappa di smog sulla citta’.