Allerta Meteo, a Genova scatta il piano neve

MeteoWeb

Scatta a Genova il piano emergenza neve. La Protezione Civile della Regione Liguria, in base alle previsioni del centro meteo Arpal di questa mattina, ha emanato lo stato di allerta 1 per neve, dalle 8 di sabato 19 gennaio fino alla mezzanotte di domenica 20 gennaio. La zona interessata e’ l’entroterra savonese e genovese. Il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile di Genova comunica che sono state adottate le seguenti misure: Amiu ha predisposto il passaggio di mezzi spargisale lungo la viabilita’ principale delle zone collinari e del fondo valle del Bisagno e del Polcevera; ulteriori interventi di salatura sono predisposti dai Municipi; la polizia municipale ha rafforzato il servizio di controllo notturno; Amt ha attivato le misure preventive per monitorare la circolazione dei mezzi: il servizio subira’ riduzioni per approntare i veicoli da utilizzare in caso di nevicate; AsTer ha attivato il proprio piano interno di emergenza. I parchi pubblici nella giornata di domani, sabato 19, verranno chiusi al pubblico alle ore 16. Sono scattati inoltre i provvedimenti per la protezione dal freddo dalle persone senza fissa dimora. In particolare sara’ aperta dalla ore 24 di oggi, venerdi’ 18 gennaio alla mattinata di lunedi’ 21 gennaio la civica palestra di via delle Fontane 36 A rosso. Il sindaco ha autorizzato l’accensione degli impianti di riscaldamento per 14 ore a regime pieno (20°+ 2°) sino a mercoledi’ 23 gennaio compreso. Per quanto riguarda l’entroterra , la Provincia ha mobilitato tutti gli spazzaneve e spargisale disponibili, pronti a entrare in azione con il coordinamento del commissario Piero Fossati e dello staff tecnico della viabilita’. Il territorio sara’ controllato anche da tre pattuglie della direzione viabilita’ e altrettante della polizia provinciale per segnalare al centro operativo e situazioni e le zone per gli interventi piu’ urgenti e prioritari dei mezzi spazzaneve e spargisale.